Tarres

La piazza del paese di Tarres

Ovviamente non è più quella di un tempo. Eppure, in un certo senso, è sempre ancora come prima. Ci accomodiamo sul piccolo balcone della camera della zia e lasciamo spaziare lo sguardo: un uomo con un grembiule blu attraversa la piazza. Scolari, il postino, due donne che fanno la spesa, una macchina con targa straniera.

Ci troviamo come su un doppio balcone: Tarres è situata su un largo cono di deiezione di Monte Tramontana, il bosco arriva fin dentro il paese. Da qui si vede l’intera vallata verso est e ovest, compreso il comune di Laces al quale appartiene anche Tarres con i suoi quasi 700 abitanti.

Tarres è una tranquilla località in mezzo al paesaggio di campi e frutteti della Val Venosta. Viviamo al ritmo della natura, e analogo è anche quello che proponiamo ai nostri ospiti: attività in un paesaggio d’incanto. Per essere una piccola località, abbiamo sorprendenti attrattive da offrire: la chiesa parrocchiale di San Michele, la chiesa di San Karpoforus, la chiesetta di San Medardo. Tutti segni della centralità e importanza di un luogo di sosta dei pellegrini di un tempo.

Siamo lieti di ricevere la sua richiesta